#NOI

Condividi la tua unicità, fallo per #NOI

IoNOICall3GIUSTAcolori.jpg

La condivisione è un atto di coraggio e generosità che va assolutamente accolto con riguardo, come si fa coi regali graditi e inaspettati. Esporsi in prima persona significa marcare presenza nella vita mettendo sul tavolo la possibilità che il funzionamento del proprio piccolo universo possa cambiare: una volta apparsi al proprio vedere non sarà più possibile far finta di niente, occorrerà esistere.

È questo che chiedo alle persone che vogliono partecipare la progetto artistico #NOI, "semplicemente" di esserci inviando un messaggio vocale registrato via Whatsapp al numero +41793136659 con la risposta alla domanda “Come vedi te stesso?” (da registrare per cortesia senza musiche di sottofondo e in un luogo silenzioso).

Dall'ascolto delle testimonianze ricevute mi lascerò ispirare per la creazione del dipinto #NOI2, il quale in seguito sarà possibile visionare ascoltando le voci che l'hanno generato.

Condividendo la tua unicità permetterai a chiunque vi entrerà in contatto di comprendere la propria, da cui potrà nascere un incontro basato sul rispetto e l'accettazione. Vedersi è un cammino che si decide di lasciare aperto, è un percorso lastricato dal possibile, è un rinnovarsi nel continuo ritrovo con l'altro e, di conseguenza, con se stessi.

La vera arte sono i #NOI composti da tanti tu: aiutami per cortesia a realizzarla, e a realizzarci.

Grazie per qualsiasi tuo atto in favore di #NOI2, che sia anche solo la divulgazione del post :-)

Scopri di più sul progetto. http://www.giada.ch/ritratto-noi/
 

Raccontati: diventa parte del dipinto #NOI2

IoProva2WEB.jpg

Ogni essere è unico nella misura in cui lo sono anche tutti gli altri, e l'unicità stessa di un individuo può affermarsi solo di fronte ad altre e in virtù di esse.

In pratica io posso essere una persona straordinaria solo se anche tu, straordinario quanto me, sei presente, perché è nel confronto e nell'accettazione dell'individualità che la stessa può manifestarsi.

È questo il concetto che si cela dietro #NOI, l'insieme di dipinti che nascerannodall'ascolto delle testimonianze di coloro che decideranno di partecipare a un atto di condivisione artistica, in cui chiunque può entrare a far parte inviando un messaggio vocale via Whatsapp al numero +41793136659 con la risposta alla domanda: “Come vedi te stesso?” (da registrare per cortesia senza musiche di sottofondo e in un luogo silenzioso).

Compito dell'arte è denunciare le apparenze.

Aiutatemi a dimostrare che un noi assoluto, in cui ognuno sia libero di essere ciò che semplicemente è senza subire critica o discriminazione alcuna, esiste ancora e continuerà ad esserlo finché ci saranno persone come voi, che non temono i #NOI.

Riconosciamoci nell'osservazione pura.

Il mondo è quello che siamo, diamo la possibilità a questo #NOI di manifestarsi affinché lo possa dipingere, lasciando poi al vento dell'arte il compito di portare il messaggio lontano, vicino ad altre unicità.

Scopri di più sul progetto #NOI.